• it
  • en

Siete qui:

  • Home

Progetto Pedianet

La possibilità di disporre di dati derivanti dalla pratica quotidiana dei medici di famiglia e dei pediatri di libera scelta (PLS), rappresenta una risorsa unica sia per lo studio delle singole patologie che per l’approfondimento delle dinamiche relative ai vari aspetti dell’assistenza sanitaria e allo stato di salute della popolazione.

A livello di Pediatria di famiglia esiste, dal 1998, un sistema organizzato (Pedianet) per la raccolta di informazioni epidemiologiche, indirizzato alla ricerca clinica.
Questo sistema si basa sul collegamento telematico di PLS che utilizzano, nella loro pratica clinica, lo stesso programma informatico per la gestione dell'ambulatorio pediatrico.
Durante la loro attività professionale i pediatri raccolgono, dopo avere ottenuto il consenso informato dei genitori dei pazienti, con un minimo carico di lavoro aggiuntivo, in schede telematiche appositamente preparate, le informazioni richieste per le singole ricerche.
Tali informazioni vengono poi raccolte in forma assolutamente anonima, con procedura automatizzata, ad un server centrale situato a Padova dove vengono poi validate ed elaborate.

Pedianet è un network indipendente. Il coordinamento scientifico e l’analisi dei dati sono affidati ad un comitato scientifico comprendente pediatri, epidemiologi e ricercatori di fama internazionale
Circa 300 pediatri distribuiti su tutto il territorio nazionale hanno partecipato a vario titolo ai progetti Pedianet.(vedi lista completa)

Al giugno 2006 risultavano realizzati o in corso di realizzazione oltre 20 studi clinico-epidemiologici sulle principali patologie pediatriche o di farmacovigilanza che hanno portato ad oltre 50 pubblicazioni su riviste internazionali e presentazioni a congressi.
I progetti sono stati finanziati da enti pubblici (Commissione Europea, Istituto Superiore di Sanità, AIFA, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Regione Veneto, Aziende Socio Sanitarie, Istituto Zooprofilattico delle Venezie) o aziende private (società di ricerche internazionali e aziende farmaceutiche). Ciascun progetto è regolato da un accordo tra lo “sponsor” e Pedianet che prevede sempre la pubblicazione dei risultati dello studio stesso.

Il nuovo regolamento pediatrico entrato in vigore nel gennaio 2007, prevede l'obbligatorietà di presentare all'EMEA un Piano di Ricerca Pediatrico (Pediatric Investigation Plan) per ottenere la registrazione pediatrica. Inoltre sono previsti una serie di incentivi per le aziende che otterranno l'autorizzazione pediatrica di farmaci già in commercio, sia sotto brevetto che "off patent".
La nuova situazione normativa europea ha portato, negli ultimi mesi, ad un importante sviluppo della ricerca clinica in pediatria.
Il ruolo di Pedianet, non solamente come base dati, soprattutto per studi di farmacovigilanza, ma anche come struttura organizzata in cui confluiscono diverse competenze, è essenziale in questo nuovo contesto come confermato anche dalla partecipazione di Pedianet a progetti europei di grande spessore scientifico, come TEDDY, e al crescente interesse delle istituzioni europee, dei gruppi di ricerca e delle aziende farmaceutiche a collaborare con Pedianet.

© 2007 So.Se.Te. s.r.l. Tutti i diritti sono riservati. All rights reserved.
E-mail: info@pedianet.it